Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy. Ulteriori informazioni
Wellness Valley | Romagna Benessere

Wellness Valley | Romagna Benessere

Menu

Pigrizia Killer: Aumenta il rischio di diabete in Italia

Pigrizia Killer: Aumenta il rischio di diabete in Italia

La sedentarietà è un vero problema al punto da considerarla una vera e propria ‘epidemia’ con ampi studi che dimostrato gli effetti positivi sulla salute fisica e sulla prevenzione e trattamento di malattie come diabete e obesità.

Il 40% degli italiani dichiara di condurre una vita sedentaria, sono oltre 23 milioni i connazionali che prediligono la poltrona all’attività fisica, secondo il punto di osservazione privilegiato del Coni.

L’attività fisica regolare riduce il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2 nei soggetti con intolleranza al glucosio e riduce le complicanze macrovascolari associate al diabete ci ha spiegato Stefano Balducci, coordinatore nazionale del Gruppo di Studio Amd-Sid Attività fisica e diabete e co-autore insieme a Silvano Zanuso e Giuseppe Pugliese del libro L’Aerobic Centre Longitudinal Study, ha dimostrato come la mortalità per eventi cardiovascolari nell’arco di 12 anni fosse inferiore del 60% nei soggetti con una fitness cardiorespiratoria medio–alta, ovvero in persone che fanno esercizio fisico regolarmente, e del 40% nei soggetti attivi rispetto ai sedentari

Le attuali linee guida raccomandano infatti a tutte le persone, sia che abbiano il diabete oppure no, di effettuare regolarmente, almeno 3 volte a settimana, attività fisica.

Fonte: www.panorama.it

Categorie   Salute & Benessere

Commenti

 :